Patente: un lieve incidente di dinamica incerta non legittima il provvedimento di revisione.

La Motorizzazione non puà disporre la revisione della patente sulla base di un singolo incidente di lieve entità con una dinamica non perfettamente accertata e senza aver tenuto conto delle osservazioni del conducente.

Continua a leggere Patente: un lieve incidente di dinamica incerta non legittima il provvedimento di revisione.

Se la Motorizzazione non comunica la decurtazione dei punti la revisione della patente è illegittima.

Ad ogni decurtazione di punti, il Ministero dei Trasporti è tenuto a spedire apposita comunicazione al titolare della licenza di guida.

Continua a leggere Se la Motorizzazione non comunica la decurtazione dei punti la revisione della patente è illegittima.

Patente: la revisione non può essere disposta a seguito di un solo incidente.

L’aver provocato un singolo sinistro stradale non è motivazione sufficiente a legittimare il provvedimento di revisione della licenza di guida ai sensi dell’art. 128 Codice della Strada.

Continua a leggere Patente: la revisione non può essere disposta a seguito di un solo incidente.

Un singolo incidente non è sufficiente a legittimare la revisione patente.

Il singolo sinistro stradale non può essere una motivazione sufficiente per il provvedimento di revisione della patente di guida.

Continua a leggere Un singolo incidente non è sufficiente a legittimare la revisione patente.

Patente: illegittima la revisione senza che sia stato comunicato l’avvio del procedimento.

La Motorizzazione deve comunicare l’avvio del procedimento ex art. 7 della L. 241/1990 per la revisione della patente di guida.

Continua a leggere Patente: illegittima la revisione senza che sia stato comunicato l’avvio del procedimento.

È illegittima la revisione della patente per il solo fatto che il soggetto si sia rivolto ad uno psicologo.

È illegittimo il provvedimento con cui la Motorizzazione aveva disposto la revisione della patente di un soggetto che si era rivolto a un centro pubblico di assistenza psicologica.

Continua a leggere È illegittima la revisione della patente per il solo fatto che il soggetto si sia rivolto ad uno psicologo.

Un sinistro stradale non è mai di per sé sufficiente a motivare la revisione della patente.

La Motorizzazione non può disporre la revisione della patente di un automobilista per il solo fatto che questi ha commesso una infrazione al Codice della Strada, ma deve motivare sulle ragioni che fanno ritenere siano venute le condizioni di idoneità psicofisica e/o tecnica alla guida.

Continua a leggere Un sinistro stradale non è mai di per sé sufficiente a motivare la revisione della patente.