Prima di emanare l’ordine di demolizione il Comune deve decidere sulla domanda di condono dell’immobile.

Le procedure amministrative relative alla demolizione di immobili abusivi sono sospese finchè è pendente la domanda di condono.

Continua a leggere Prima di emanare l’ordine di demolizione il Comune deve decidere sulla domanda di condono dell’immobile.

È invalido il diniego di condono non preceduto dal preavviso di rigetto.

Il rigetto dell’istanza di condono di un immobile deve essere preceduto dalla comunicazione di motivi ostativi ai sensi dell’art. 10 bis della L. 241/1990.

Continua a leggere È invalido il diniego di condono non preceduto dal preavviso di rigetto.

Il divieto di transito per mezzi pesanti deve basarsi su studi preliminari che chiariscano le ragioni del provvedimento.

Il Comune deve basare il provvedimento di divieto di circolazione per veicoli pesanti su studi e approfondimenti di cui occorre dare atto nella motivazione.

Continua a leggere Il divieto di transito per mezzi pesanti deve basarsi su studi preliminari che chiariscano le ragioni del provvedimento.

Accesso civico non può riguardare colloqui privati tra soggetti dell’Amministrazione.

La  richiesta di accesso civico non può avere ad oggetto una parte di video, trasmessa in streaming ma successivamente tagliata, relativa ai colloqui intervenuti tra soggetti dell’Amministrazione durante una pausa pranzo.

Continua a leggere Accesso civico non può riguardare colloqui privati tra soggetti dell’Amministrazione.

Enti pubblici: l’atto in autotutela è di competenza dello stesso soggetto che ha emanato il provvedimento che si revoca.

È competente a emanare l’atto di revoca di una concessione lo stesso dirigente che l’aveva adottata.

Continua a leggere Enti pubblici: l’atto in autotutela è di competenza dello stesso soggetto che ha emanato il provvedimento che si revoca.

Appalti: Durc irregolare dopo l’aggiudicazione non può comportare la revoca dell’affidamento.

Le cause di esclusione di cui all’art. 80 del Codice dei Contratti Pubblici sono applicabili sino all’aggiudicazione definitiva, residuando successivamente solo gli ordinari rimedi di autotutela in capo alla Stazione Appaltante.

Continua a leggere Appalti: Durc irregolare dopo l’aggiudicazione non può comportare la revoca dell’affidamento.

È illegittimo il diniego di permesso di soggiorno emesso senza la comunicazione del preavviso di rigetto.

La Questura è tenuta a comunicare il preavviso di rigetto in sede di rilascio del permesso di soggiorno.

Continua a leggere È illegittimo il diniego di permesso di soggiorno emesso senza la comunicazione del preavviso di rigetto.

Edilizia: la sospensione della concessione edilizia in sanatoria è illegittima se senza termine.

L’ordinanza di sospensione della concessione edilizia in sanatoria è illegittima se non prevede un termine di durata.

Continua a leggere Edilizia: la sospensione della concessione edilizia in sanatoria è illegittima se senza termine.

Illegittima l’ordinanza che limita l’orario di apertura di un locale senza la comunicazione di avvio del procedimento e per più di 30 giorni.

L’ordinanza limitativa dell’orario di apertura di un locale deve essere emessa a seguito della comunicazione di avvio del procedimento e comunque non può avere una durata superiore a 30 giorni.

Continua a leggere Illegittima l’ordinanza che limita l’orario di apertura di un locale senza la comunicazione di avvio del procedimento e per più di 30 giorni.

Provvedimento illegittimo: danno risarcibile all’impresa è l’utile che sarebbe potuto essere conseguito senza gli atti annullati.

In caso di provvedimento amministrativo illegittimo, l’impresa avrà diritto all’utile che avrebbe conseguito in assenza degli atti poi annullati.

Continua a leggere Provvedimento illegittimo: danno risarcibile all’impresa è l’utile che sarebbe potuto essere conseguito senza gli atti annullati.