Appalti: l’omessa dichiarazione di una precedente esclusione da una gara non è illecito professionale che comporta esclusione.

Il non aver dichiarato una precedente esclusione da una gara non implica automatica esclusione dell’operatore economico se la Stazione Appaltante non motiva su come questo incida sull’affidabilità del concorrente.

Continua a leggere Appalti: l’omessa dichiarazione di una precedente esclusione da una gara non è illecito professionale che comporta esclusione.

Edilizia: il parere negativo sull’impatto paesaggistico di un impianto fotovoltaico deve essere adeguatamente motivato.

Non è sufficiente indicare semplicemente che un’opera edilizia sia visibile dalla strada per legittimare un diniego di autorizzazione paesaggistica.

Continua a leggere Edilizia: il parere negativo sull’impatto paesaggistico di un impianto fotovoltaico deve essere adeguatamente motivato.

Porto d’armi: illegittima il diniego di rinnovo per una condanna per guida in stato di ebbrezza.

Non può essere negato il rinnovo del porto d’armi per una condanna per guida in stato di ebbrezza a carico del richiedente.

Continua a leggere Porto d’armi: illegittima il diniego di rinnovo per una condanna per guida in stato di ebbrezza.

Senza congrua motivazione circa le carenze di organico non può essere negata l’aspettativa per motivi di studio all’agente di Polizia Penitenziaria.

Non basta addurre generiche esigenze di organico per negare all’agente della Polizia Penitenziaria l’aspettativa retribuita al fine di seguire un corso di Dottorato.

Continua a leggere Senza congrua motivazione circa le carenze di organico non può essere negata l’aspettativa per motivi di studio all’agente di Polizia Penitenziaria.

Porto d’armi: è illegittimo diniego di rinnovo senza esplicazione dei motivi di mutamento dell’orientamento.

Se il porto d’armi per difesa personale era stato rinnovato per decenni, la Prefettura che improvvovisamente decide di negarlo deve motivare sulle ragioni del mutamento di decisione.

Continua a leggere Porto d’armi: è illegittimo diniego di rinnovo senza esplicazione dei motivi di mutamento dell’orientamento.

Porto d’armi: il diniego per condanna a porto abusivo d’armi privo di congrua motivazione è illegittimo.

Il richiedente condannato per porto abusivo d’armi, rissa e lesioni non può vedersi negato il porto d’armi se non vengono specificate nella motivazione le ragioni della sua inaffidabilità.

Continua a leggere Porto d’armi: il diniego per condanna a porto abusivo d’armi privo di congrua motivazione è illegittimo.

Concorso militari: il candidato trovato in possesso di una minima quantità di marjuana non può essere escluso.

Il singolo episodio di essere stati trovati in possesso di pochi grammi di marjuana non legittima l’esclusione dal concorso per Allievi Marescialli della Guardia di Finanza se non è esplicitato chiaramente perchè tale condotta renda inaffidabile il concorrente.

Continua a leggere Concorso militari: il candidato trovato in possesso di una minima quantità di marjuana non può essere escluso.