Ammissione facoltà a numero chiuso: se il candidato ha eseguito il test, ha diritto all’iserimento in graduatoria anche se aveva cancellato l’iscrizione alla prova.

Il candidato che, nonostante la cancellazione dell’iscrizione, ha comunque effettuato il test di ammissione a facoltà a numero chiuso deve essere inserito in graduatoria.

Continua a leggere Ammissione facoltà a numero chiuso: se il candidato ha eseguito il test, ha diritto all’iserimento in graduatoria anche se aveva cancellato l’iscrizione alla prova.

Ammissione a Medicina: illegittimo voto minimo per accesso di cittadini extracomunitari.

È illegittimo la previsione di un punteggio minimo da conseguire nel test di ammissione alla facoltà di Medicina e Chirurgia senza un’adeguata istruttoria che motivi sull’individuazione di tale soglia.

Continua a leggere Ammissione a Medicina: illegittimo voto minimo per accesso di cittadini extracomunitari.

Concorsi: illegittima esclusione per omessa sottoscrizione della scheda anagrafica.

È illegittima l’esclusione del candidato che ha omesso la sottoscrizione della scheda anagrafica laddove non sussistano dubbi nella corrispondenza tra elaborato e scheda.

Continua a leggere Concorsi: illegittima esclusione per omessa sottoscrizione della scheda anagrafica.

L’Università deve valutare la domanda di iscrizione al secondo anno del Corso di Laurea in Medicina del soggetto iscritto in Infermieristica.

L’Università è tenuta a valutare se il percorso accademico dello studente del Corso di Laurea in Infermeristica consenta la conversione di sufficienti crediti formativi che permetta l’iscrizione al secondo anno del Corso di Medicina senza sostenere il test d’ingresso.

Continua a leggere L’Università deve valutare la domanda di iscrizione al secondo anno del Corso di Laurea in Medicina del soggetto iscritto in Infermieristica.

Ammissione a Medicina: omessa sottoscrizione della scheda anagrafica non legittima l’esclusione dei candidati.

La mancata sottoscrizione della scheda anagrafica non legittima l’esclusione del candidato al test di ammissione alla facoltà di Medicina.

Continua a leggere Ammissione a Medicina: omessa sottoscrizione della scheda anagrafica non legittima l’esclusione dei candidati.

Il soggetto laureato in Odontoiatria ha diritto a non svolgere il test di ammissione alla facoltà di Medicina.

Il laureato in Odontoiatria che faccia richiesta di iscrizione alla facoltà di Medicina ha diritto all’iscrizione al secondo anno del corso di laurea senza necessità di effettuare il test di ammissione.

Continua a leggere Il soggetto laureato in Odontoiatria ha diritto a non svolgere il test di ammissione alla facoltà di Medicina.

Accesso a facoltà di Odontoiatria: i posti non assegnati ai cittadini stranieri devono essere attribuiti agli altri concorrenti tramite scorrimento di graduatoria.

Il Decreto Ministeriale che chiude le graduatorie di assegnazione dei posti nelle facoltà a numero chiuso è illegittimo se non attribuisce, tramite scorrimento delle graduatorie, anche quelli originariamente riservati ai cittadini stranieri e rimasti vacanti.

Continua a leggere Accesso a facoltà di Odontoiatria: i posti non assegnati ai cittadini stranieri devono essere attribuiti agli altri concorrenti tramite scorrimento di graduatoria.